Uso (ed abuso) dei dati in campagna elettorale

Le votazioni sono il momento più importante della vita democratica, l’atto con il quale il popolo sovrano esercita la propria libera volontà. Almeno in teoria. In pratica molti si disinteressano, ma soprattutto molti sono influenzati dalle indicazioni di partito, dalla pubblicità mirata attraverso un’accurata profilazione, da campagne elettorali più o meno legittime. L’utilizzo dei dati in campagna elettorale è quindi da tenere in particolare considerazione, stante l’impatto che può avere sulla vita del Paese.

Propaganda elettorale e dati personali

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *