martedì, Maggio 21, 2024
Articoli stranieri

Ancora sul controllo dei lavoratori

Non sarà né la prima né l’ultima azienda che cerca di raccogliere informazioni sui dipendenti, né peraltro si possono dare tutti i torti se un datore di lavoro vuole conoscere meglio la persona che fa entrare nel suo stabilimento ed alla quale affida materiali ed attrezzature costose, per tacere del know how aziendale. Certo che se si esagera allora possono sorgere guai, non solo di natura amministrativa, ma anche giudiziaria, come accaduto ad alcuni dirigenti francesi di una nota ditta.

Controllo dei lavoratori, ma con prudenza

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *