Prevenire è meglio che curare

Con i principi di accountability, di privacy by design e by default, con gli obblighi di analisi preventiva, l’intero Regolamento europeo è improntato alla prevenzione della fuga dei dati. Meglio, a monte, prevenire una cattiva gestione del dato, a cominciare dal non raccoglierlo del tutto se non è necessario, piuttosto che dover successivamente mettere in piedi un sistema di difesa per proteggere un sistema intrinsecamente a rischio. In questo senso è corretto parlare di un GDPR proattivo:

https://www.privacylab.it/IT/311/Il-GDPR-%C3%A8-proattivo/

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.