lunedì, Luglio 15, 2024
Articoli italiani

Il Garante interviene (ancora) sulle mail

Anche se alcuni esperti hanno rilevato un approccio un po’ morbido, che non chiarisce alcuni dubbi sulla conservazione dei dati e e della gestione del cloud, questo documento del Garante fornisce indicazioni importanti sulla gestione dei programmi di posta in ambito lavorativo e sulla conservazione e analisi dei metadati relativi. Tutto è migliorabile, né l’osservanza di queste linee guida esenta totalmente il Titolare da responsabilità, ma certano rappresentano un passo avanti nella comprensione di una corretta gestione.

Il provvedimento del Garante

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *