giovedì, Giugno 13, 2024
Sentenze europee

Telecomunicazioni: illecita eccessiva conservazione

Era già stato stabilito in diverse occasioni, ma continuano i problemi dovuti a normative statali non conformi al diritto dell’Unione. Contrastare i reati è certamente un obiettivo lodevole, ma farlo raccogliendo in modo indiscriminato tutti i dati per anni non è in linea con il diritto europeo. Occorrerà dunque stabilire dei criteri ragionevoli e dei periodi di conservazione sensati per conciliare un doveroso controllo degli illeciti senza far pesca a strascico di qualsiasi dato di qualunque cittadino.

La Corte europea ribadisce i criteri per la raccolta dei dati delle comunicazioni elettroniche

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *