domenica, Giugno 16, 2024
Articoli italiani

Il browser può proteggere la privacy

Se il browser serve per navigare in rete è anche il mezzo che ci espone maggiormente alle insidie ed alle intrusioni. Ma se invece diventasse lo strumento per gestire i nostri dati in modo sicuro? Per dire ai siti cosa accettiamo di condividere e cosa vogliamo mantenere riservato? In rigoroso ordine sparso alcuni browser hanno aggiunto funzionalità per tutelare la privacy, ma sarebbe auspicabile arrivare a qualche standard internazionale, a qualche protocollo riconosciuto, che possa agevolare tanto gli utenti quanto i gestori dei siti.

Come il browser potrebbe aiutare nel gestire i dati

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *