venerdì, Aprile 19, 2024
Articoli stranieri

Quanto siamo consapevoli del controllo?

Dovremmo sapere che tra tracce digitali dei nostri apparecchi e telecamere di sorveglianza – sempre più spesso con riconoscimento facciale – siamo costantemente controllati. Ma fino a che punto ne siamo consapevoli? Quanto la gente si rende conto di questo e, nel momento in cui ne prende coscienza, si sente disturbata, prova a reagire? Questa analisi della media americana non sembra essere troppo confortante, ma pensiamo che possa dirsi lo stesso del resto del mondo.

Negli USA non c’è molta consapevolezza del controllo costante

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *