sabato, Giugno 15, 2024
Articoli stranieri

Machine learning e privacy

Dovremo sempre più avere a che fare con intelligenze artificiali e relativi metodi di machine learning. Ma se già in campo umano è difficile che l’apprendimento possa essere selettivo, che la ricerca sia finalizzata solo al bene e che nell’esplorare non ci siano ricadute spiacevoli, quanto un sistema di apprendimento automatico potrà essere etico, rispettare la dignità e la privacy delle persone?

Machine learning e privacy

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *