lunedì, Giugno 24, 2024
Sentenze italiane

La presenza di un VIP non legittima la diffusione di foto di minore

Se un fatto riferito ad un personaggio famoso legittima un diritto di cronaca, questo non si estende alle persone intorno a lui – titolari di un distinto diritto alla riservatezza – soprattutto in presenza di minori. Questo il senso dell’ordinanza della Corte di Cassazione, che ha censurato il comportamento di alcuni giornalisti che hanno pubblicato, senza il consenso dei genitori, le foto di un calciatore che si era prestato a visitare la figlia in coma, nella speranza di risvegliarla.

La presenza di un VIP non autorizza a pubblicare foto senza consenso

2021-03-19Cassazione-Sentenza-4477-2021

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *