venerdì, Maggio 24, 2024
Sentenze europee

Evasori alla gogna: si può?

Certo, non fa piacere a nessuno pare le tasse, né chi le paga ha piacere di sapere che una parte di esse è dovuta per coprire gli ammanchi degli evasori. Ma è giusto pubblicare una lista di chi non paga, così che tutti sappiano chi sono gli evasoti? Secondo il Garante ungherese no, ma è stato smentito dalla Corte europea per i diritti umani, che ha invece ritenuto che in un principio di bilanciamento il diritto del pubblico a conoscere chi sono glie evasori, che sottraggono risorse all’intera collettività, prevalga rispetto al diritto dei singoli di non vedere macchiata la loro reputazione. Insomma, se non si vuole finire sulla lista nera, non resta che pagare le tasse.

Una black list degli evasori è accettabile

La sentenza

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *