lunedì, Luglio 15, 2024
Articoli italiani

Potenziare le tutele: le nostre vite sono i nostri dati

Le nostre vite sono i nostri dati e nei nostri dati ci sono le nostre vite. Questo dato di fatto viene spesso dimenticato dagli utenti, mentre chi vive della raccolta dati se lo ricorda benissimo. Non per nulla la relazione annuale del Garante, che abbiamo citato pochi giorni fa, è stata incentrata sulle nuove tecnologie, quelle che consentono di raccogliere e soprattutto elaborare quantità inimmaginabili di dati, ma in un’ottica antropocentrica, mettendo l’uomo al primo posto.

Ghiglia: migliorare le tutele perché dati e vita sono ormai inscindibili

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *