lunedì, Luglio 15, 2024
Articoli italiani

Anche il Vaticano approva il GDPR

Al di là degli aspetti morali e religiosi, lo Stato del Vaticano è un’entità amministrativa a tutti gli effetti, con le proprie leggi, la propria economia, la propria gestione. Necessita quindi di una normativa per il trattamento dei dati personali, che per ragioni anche geografiche è praticamente coincidente con il GDPR per la maggior parte degli aspetti. Ci sono però alcune importanti differenze nella definizione dei ruoli; in particolare il Responsabile della Protezione dei Dati è in pratica quello che in Europa è rappresentato dall’Autorità Garante.

Un articolo di commento

Il link diretto al testo

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *