giovedì, Maggio 30, 2024
Articoli italianiSentenze straniere

La prova scritta di un concorso è dato personale

Uno scritto d’esame rappresenta un dato personale. A pensarci bene è ovvio, in quanto l’anonimato non resiste ad un’analisi della scrittura ed anche le conoscenze e lo stile possono riportare ad una persona fisica specifica. Dunque il test è sottoposto a diritto d’accesso in senso personale e non rientra invece nelle previsioni di un accesso civico generalizzato.

La prova d’esame è dato personale

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *