domenica, Aprile 14, 2024
Articoli stranieri

L’anonimizzazione secondo i britannici

Anche se non più parte dell’Europa, la Gran Bretagna continua ad adottare il GDPR ed il suo Garante continua ad essere un riferimento per la qualità di materiale prodotto. In particolare si segnala una serie di opuscoli sull’anonimizzazione, con una call ancora aperta per proseguire l’analisi e la produzione di materiale. L’anonimizzazione è un processo molto importante, perché dopo essere stata applicata i dati possono essere maneggiati senza particolari cautele, avente carattere generico, statistico. Ma se l’operazione non viene svolta con attenzione si rischia di rendere pubblici dati di fatto nominativi.

Il Garante inglese sull’anonimizzazione

La parte introduttiva

Il primo capitolo

Il secondo capitolo

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *