giovedì, Giugno 13, 2024
Sentenze europee

Diritto d’autore: la tutela è garantita

Chi è titolare di un diritto d’autore può conoscere i dati di chi scarica le opere, senza che questo vada a ledere il diritto alla privacy, in quanto si tratta di operare un bilanciamento di diritti. Questa, in sintesi, la conclusione della Corte europea, che arriva in un momento molto opportuno, in quanto in Italia alcune persone anche stimabili, ma evidentemente poco ferrate sulla materia, hanno ritenuto che la privacy sia un ostacolo al buon andamento della società anziché un diritto da tutelare. Il Garante non è un “signore dei cavilli”, come qualche persona che ignora la materia si è permesso di dire, ma colui che rende possibili gli obiettivi del Governo e del Parlamento, garantendo nel contempo i diritti fondamentali dei cittadini.

La sentenza C-597/20

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *