martedì, Aprile 16, 2024
Articoli italiani

Partecipazione popolare senza dati in pubblico

La partecipazione popolare è importante ed è uno degli obiettivi di diverse norme, ad esempio il codice degli Enti locali o il cosiddetto Decreto trasparenza D.Lgs 33/13. Ma ci sono dei limiti, ovvero i dati di quanti partecipano alla discussione è meglio che restino riservati, come ha stabilito il Garante in un’ordinanza verso un Comune che era stato un po’ troppo “generoso” nella pubblicazione.

Partecipazione civica non significa divulgazione di dati

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *