sabato, Giugno 15, 2024
Articoli italiani

Gli Enti pubblici all’attenzione del Garante

Prima che il GDPR entrasse in vigore molti Enti pubblici avevano vissuto la transizione con molta rilassatezza, convinti che l’Autorità Garante si sarebbe occupata soprattutto dei signori del WEB e delle imprese private. Non è stato così, anzi, sembra che le Istituzioni pubbliche non solo siano tra quelle che meno si impegnano per la protezione dei dati, ma siano anche fra le più controllate e sanzionate. Dai Ministeri ai piccoli Enti, dalla salute all’edilizia privata l’attività del Garante per controllare il settore pubblico – che dovrebbe essere di esempio – è molto intensa.

Il Garante è attento sul trattamento da parte degli Enti pubblici

Il Garante sanziona un Comune

Il Ministero dello Sviluppo Economico inadempiente e sanzionato

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *