giovedì, Giugno 13, 2024
Articoli italiani

Google rinuncia a tracciare gli utenti?

Nulla ci può stupire, ma l’idea che ditte come Google rinuncino a profilare gli utenti e vendere pubblicità personalizzate è piuttosto sconcertante. Questo colossi hanno basato la loro fortuna sulla profilazione, sulla pubblicità mirata e non si vede come potrebbero sopravvivere senza. Peraltro – anto certi limiti, peraltro non facili da definire – la pubblicità mirata può essere anche utile per l’utente, che se è interessato alla collezione di francobolli può irritarsi a vedersi offrire bambole, schiuma da barba o telefonini. Il fatto che Google stia pensando i abbandonare i cookie dà più l’idea che abbia trovato qualche altro metodo per continuare la sua attività. Possiamo sbagliarci, naturalmente, il tempo ci darà le risposte.

Google non profilerà più gli utenti?

Print
Share

Un pensiero su “Google rinuncia a tracciare gli utenti?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *