lunedì, Maggio 27, 2024
Articoli italiani

Il GDPR non ostacola la digitalizzazione, anzi

Se spesso gli hacker violano le banche dati causando un data breach, la soluzione può essere tornare alla carta? La digitalizzazione è un pericolo per la sicurezza dei dati? In realtà la risposta è chiara e definitiva: assolutamente no! La digitalizzazione non solo può essere più sicura di un archivio cartaceo, ma consente anche di attuare soluzioni di anonimizzazione e pseudonimizzazione non implementabili con un modulo stampato. L’unico vantaggio degli archivi cartacei è che un’eventuale violazione ha un impatto ridotto: in dieci minuti si possono trasferire parecchi GB di dati, mentre si possono fotocopiare solo poche pagine fisiche, ma il punto è che le violazioni vanno evitate in ogni caso. La digitalizzazione dev’essere la strada maestra, la sicurezza deve e può essere garantita comunque.

Il GDPR è uno stimolo alla digitalizzazione, non un ostacolo

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *