giovedì, Giugno 13, 2024
Articoli italiani

Avvisi ai pazienti: OK, ma con prudenza

La questione è ovviamente più ampia rispetto al pur delicato campo medico: è lecito inviare avvisi via SMS o altra tecnologia per ricordare visite, avvisare circa la disponibilità di referti e simili? e, estensivamente, un Comune che avvisi che la carta d’identità è pronta, che il permesso può essere ritirato, che c’è una scadenza può farlo? La risposta è positiva, ma con l’avvertenza di inserire quante meno informazioni possibile: giusto per far capire a chi lo riceve, ma senza entrare in dettagli che potrebbero essere imbarazzanti se accidentalmente letti da qualcun altro.

Sì agli avvisi medici via SMS, ma con prudenza nel contenuto

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *