domenica, Marzo 3, 2024
Articoli italiani

Anche la Cina verso la tutela dei dati

Se in questi mesi la Cina è stata al centro delle news per altre ragioni, non bisogna dimenticare che non è solo il virus a spargere nel mondo l’influenza cinese: ci sono prodotti, app, servizi di telecomunicazione. Tik Tok non è l’unica app cinese a circolare, né probabilmente l’ultima; molte ditte cinesi spediscono direttamente, magari attraverso una vendita su Amazon, trattando dati di cittadini di tutto il mondo. Il Governo cinese ha quindi iniziato un percorso di ammodernamento della pressoché inesistente legislazione sulla privacy. La notizia è particolarmente interessante in quanto solo pochi mesi fa era stato rivisto il codice civile in ottica trattamento dati, per cui sembra che l’interesse del gigante asiatico verso questi temi stia diventando concreto.

L’impegno della Cina per la privacy

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *