martedì, Aprile 23, 2024
Articoli italiani

Google ci controlla anche in bagno?

A chi non è capitato di avere necessità urgente di una toilette, ma di avere difficoltà a trovarla? Ora ci pensa Google, con una funzione di ricerca specifica, che però, come tutte le ricerche di Google, viene registrata e sfruttata a scopi di profilazione. Certo, si tratta di una parte marginale delle nostre funzioni corporali, dato che in casa o sul lavoro sappiamo dive andare anche senza l’aiuto di un motore di ricerca, così come non ci sarebbe da stupirsi se smartwatch e bracciali fitness riuscissero a registrare l’attività anche senza ricerca, ma comunque resta un altro passo verso la perdita della nostra intimità personale.

Google ci segue anche in bagno

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *