martedì, Aprile 23, 2024
Articoli italiani

Il GDPR e le nuove tecnologie

Il Regolamento UE nasce per essere indipendente dalle tecnologie, dato che è noto che la normativa non riesca mai ad evolvere tanto velocemente quanto l’innovazione. Tuttavia blockchain ed intelligenza artificiale hanno già messo un po’ in crisi l’impianto del GDPR, ma veramente ci sono campi non coperti? In realtà i principi espressi dalla norma possono essere letti anche alla luce di tecnologie non esistenti o non mature nel momento della sua estensione.

GDPR e Intelligenza Artificiale

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *