martedì, Maggio 21, 2024
Articoli italiani

Dati inferiti: nuova frontiera

Mentre la maggior parte delle imprese ancora annaspa per gestire correttamente l’elenco dei clienti le tecnologie evolvono e sempre maggiori pericoli si affacciano all’orizzonte della privacy. L’intelligenza artificiale, combinata ad un numero inimmaginabile di informazioni su ciascuno di noi, consente e sempre più consentirà di sviluppare algoritmi finalizzati a conoscere e condizionare il nostro comportamento. Appare quindi indispensabile regolamentare queste tecnologie, per tentare di massimizzare i vantaggi senza che diventino un pericolo.

Dati inferiti: nuova frontiera della protezione dati

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *