La Brexit vista dal Regno Unito

Dopo aver segnalato

i consigli del Garante per la Brexit

vediamo come si pone la controparte, ovvero il Garante della Gran Bretagna, sempre molto attento e attivo. L’aspetto più preoccupante, però, è che entrambe le parti si sono concentrate per il no deal, per l’uscita senza accordi: se le incertezze del Regno Unito hanno creato qualche problema, ed è quindi giusto prendere una decisione, ovvero restare a pieno titolo o andarsene, uno strappo senza accordi non sarebbe positivo per nessuno.

Il Garante britannico sulla Brexit

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *