E se i dati vengono violati?

Pur con tutta l’attenzione possibile, un errore può scappare, un foglio può volare attraverso una finestra aperta (non è un modo di dire: un Tribunale, di cui per privacy si taceranno i dettagli, un giorno di luglio ha lasciato una finestra aperta e diversi procedimenti sono stati gettati al veno, in senso letterale, finendo potenizalmente raccolti e letti da chiunque), un hacker può introdursi nei sistemi aziendali.

Cosa si fa in questi casi? E’ prevista una procdura, che il Garante ci sintetizza in un’infografica.

http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/5033588

Print

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.