domenica, Giugno 16, 2024
Sentenze europee

Accesso ai dati secondo la Corte UE

Continua l’attività della Corte Europea, che si affianca alle molteplici decisioni dei vari Garanti. In questo caso viene affrontato il tema del diritto d’accesso degli interessati, dato che la risposta da parte dell’organizzazione deve essere accurata e tempestiva, non si può fare riferimento a trattamenti generici o fare riferimento a un sito WEB, a sua volta non ben strutturato.

Un articolo di commento

La sentenza

Il parere dell’avvocato generale

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *