giovedì, Giugno 13, 2024
Articoli italiani

Nuove tecnologie e dubbi costituzionali

Viviamo in un’era sempre più tecnologica, nel bene – per i servizi offerti e l’accesso illimitato alla conoscenza – e nel male – perché si sta sviluppando una società sempre più controllata e sempre più portata si complottismi ed alla circolazione di fake news. Ma la Costituzione è ancora all’altezza del suo compito? I principi fondamentali espressi dalla Carta sono applicabili al mondo moderno? Certo, il concetto di uguaglianza davanti alla legge, di ripudio della guerra come mezzo di offesa ed altri concetti basilari e universali non cambiano, ma alla luce della sorveglianza pervasiva e dell’incombere dell’intelligenza artificiale il testo è ancora valido o necessiterebbe qualche aggiustamento?

Frizioni costituzionali in un mondo tecnologico

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *