giovedì, Giugno 13, 2024
Articoli italiani

(Dis)organizzazione

A prima vista questo articolo potrebbe non essere in relazione con la privacy, ma, in realtà, il GDPR parla di “organizzazioni” non solo per comprendere sia il pubblico che il provato, bensì perché per gestire correttamente i dati bisognerebbe essere organizzati. E prima di parlare di organizzazione occorre avere ben chiara la differenza tra la progettazione, la pianificazione, la logistica che occorrono per arrivare all’organizzazione. Questo lavoro – molto ben fatto e ricco di aneddoti storici – ci aiuta a capire cosa fare e cosa non fare per mettere in piedi e mantenere una vera organizzazione.

Fu vera disorganizzazione?

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *