sabato, Giugno 15, 2024
Sentenze europee

Un DPO è per sempre?

Come sempre è una questione di compromessi: da un lato il DPO deve essere indipendente e deve dare una certa continuità, d’altronde appare evidente che se ci fosse una continua minaccia di rimozione dall’incarico non potrebbe svolgere il proprio lavoro. D’altra potrebbero esserci delle incompatibilità, potrebbe non avere le competenze giuste per quel settore specifico, insomma potrebbe nascere la necessità di rimuoverlo prima della scadenza del contratto. La Corte di Giustizia UE, in una sentenza di giugno, aiuta a definire la questione, ovvero a definire quando un DPO può essere rimosso o meno dall’incarico.

Quando il DPO può essere rimosso

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *