martedì, Maggio 21, 2024
Articoli italianiSentenze europee

Gli accessi digitali in eredità alla moglie

Un tribunale ha sancito il diritto della moglie ad accedere agli account del marito. Al di là della facile battuta sul fatto che ora verrà chiesta a gran voce la possibilità di divorziare post mortem, la questione è interessante, anche perché riguarda da un lato un aspetto anche importante della vita privata del defunto, dall’altra consente di non solo di accedere a foto e ricordi, ma anche di verificare la presenza di testamento o di altri documenti importanti per gli eredi. Ricordiamo comunque che il GDPR non tratta i dati dei defunti, la cui tutela è affidata alle singole legislazioni nazionali.

Alla moglie le chiavi digitali del marito defunto

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *