lunedì, Maggio 27, 2024
Articoli italiani

I siti della PA approvati dal Garante

Un sito di un Ente pubblico non contiene solo le foto della nuova piazza o le celebrazioni per una ricorrenza, ma contiene dati di amministratori, dipendenti e fornitori, include l’albo pretorio con tutti i provvedimenti dell’Ente, una sezione dedicata alla trasparenza, dove gli atti sono reperibili per decenni. Insomma una marea di dati, anche personali, che spesso hanno ragione di essere pubblicati, ma sempre con le dovute cautele. Le nuove linee guida per la realizzazione di siti pubblici sono pertanto passate al vagli del Garante, che ha dato il suo placet. Analoga approvazione per l’anagrafe nazionale degli assistiti, così da uniformare e migliorare il livello di assistenza sanitaria a livello nazionale.

Il Garante approva le linee guida sui siti PA

Il Garante approva l’anagrafe sanitaria degli assistiti

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *