lunedì, Giugno 24, 2024
Articoli italiani

DGA: sicuri che sia utile?

Naturalmente tutte le iniziative volte a migliorare la protezione dei dati personali sono utili, ma già la normativa italiana è complessa e frammentata, se anche la normativa europea continua a dividersi in mille rivoli, prolifera in decine di norme, il rischio che nascano contraddizioni o qualcosa sfugga diventa molto alto. Dunque l’accordo per il Data Governance Act, per quanto provvisorio, è sicuramente benvenuto, ma va a sommarsi al GDPR, alle norme sulle comunicazioni elettroniche, sul commercio, quando invece sarebbe opportuno convergere su un Testo Unico, un dispositivo normativo che raccolga tutto in modo logico e uniforme.

Condivisione dei dati in Europa: approvato testo provvisorio

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *