giovedì, Maggio 30, 2024
Sentenze italiane

Controllo lavoratori: si cambia?

A parte il titolo provocatorio, in realtà non si può parlare di un reale orientamento giurisprudenziale che viene a mutare: da sempre diritti e doveri devono essere conciliati, così come occorre trovare un punto di equilibrio tra il legittimo controllo dei beni aziendali e della reale prestazione d’opera da parte di un lavoratore, con il diritto di questi alla riservatezza. La Corte di Cassazione ha quindi stabilito che è legittimo, con le dovute cautele, un controllo, anche operato con mezzi tecnologici.

Cassazione sul controllo lavoratori

2021-11-12-Cassazione-Sentenza-32760-2021

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *