martedì, Aprile 16, 2024
Articoli italiani

Dati genetici e biometrici: come gestirli

Parafrasando Orwell: tutti i dati sono ugualmente importanti, ma alcuni sono più uguali di altri. Anche se la vecchia classificazione tra dati più o meno sensibili è stata abolita, il GDPR prevede che alcune categorie siano particolarmente delicate. Tra queste, naturalmente, i dati genetici e biometrici, che possono non solo identificare la persona, ma anche rivelare alcuni problemi di salute o provenienza familiare ed etnica e devono quindi godere di particolare tutela.

Il trattamento dei dati biometrici e genetici

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *