lunedì, Giugno 24, 2024
Articoli italiani

Non si pubblicano dati degli aiuti economici

Tra le incertezze che complicano la vita degli Enti pubblici, sempre tra l’incudine della trasparenza ed il martello della privacy, una situazione particolarmente insidiosa è l’erogazione di contributi economici. Complice anche un Legislatore un po’ incerto, che ha cambiato diverse volte i dettami normativi, non si sa mai se pubblicare le liste di chi percepisce dei contributi – così da consentire un controllo civico e la segnalazione di eventuali situazioni anomale – oppure se tutelare l’anonimato. Certo, soprattutto la situazione dei buoni spesa in tempo di pandemia, che ha visto coinvolte persone non abitualmente in stato di necessità, spinge ad un minimo di prudenza, tuttavia non si può che auspicare un intervento congiunto Garante e Parlamento per trovare una soluzione condivise, per dare regole chiare e inequivocabili agli Enti locali e centrali.

Comune sanzionato per avere pubblicato le liste dei bonus

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *