Si può registrare la conversazione con un medico?

Questo discorso vale più in generale, ne avevamo parlato diverse volte su queste pagine, ma questo articolo parla nello specifico dei rapporti con medici e pazienti e della possibilità di registrare una conversazione con il proprio medico. Naturalmente il punto non è tanto la registrazione in sé, quanto l’uso che se ne fa: se si tratta di una pratica totalmente privata, volta ad esempio a poter riascoltare consigli, prescrizioni e dosaggi, nulla di male. Poi occorre distinguere se l’interlocutore è consapevole o meno della registrazione. A chiosa, si segnala un interessante vademecum della Regione Lombardia che approfondisce queste situazioni.

I pazienti possono registrare la conversazione con il medico?

Il Vedemecum della Regione Lombardia

Print
Share

2 pensieri riguardo “Si può registrare la conversazione con un medico?

  • Marzo 30, 2022 in 7:38 pm
    Permalink

    Buonasera,se mi reco in ospedale per fare una visita specialistica con un medico Lui può a mia insaputa registrare la conversazione e usarla in tribunale se necessario? Grazie Saluti

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.