lunedì, Maggio 20, 2024
Articoli italiani

Se cominciamo a far circolare gli avatar

Mandare l’avatar a farsi misurare sarto? Sicuramente comodo e meno noioso di una visita in presenza. E poi con la realtà virtuale si possono fare tante altre cose: provare un nuovo taglio di capelli senza compromettere la capigliatura, fare un giro nella nuova casa o vedere come starebbe il nuovo mobilio, chiedere all’avatar se la macchina che ci piace è anche confortevole per la nostra taglia, soprattutto se non siamo di misura standard. Ma ci rendiamo conto che inviamo anche tante informazioni su noi stessi?

Gli avatar e la realtà virtuale iniziano a diffondersi

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *