martedì, Maggio 21, 2024
Articoli italianiSentenze italiane

Lavoratori: quando è lecito il controllo

Si deve tornare a parlarne spesso, perché è un tema ricorrente, dove non sempre è facile individuare la linea di confine tra controllo illecito del lavoratore e corretto controllo da parte del datore di lavoro. Mentre sembrava pacifico che per svolgere determinati controlli fosse necessario un preventivo accordo sindacale ed un’informativa, ora la Corte di Cassazione presenta un orientamento che magari non ribalta la giurisprudenza precedente, ma certamente rivela una sfumatura che avrebbe potuto sfuggire: non commette reato l’imprenditore che installa delle videocamere a tutela del patrimonio aziendale ed utilizza poi le riprese per provare il comportamento infedele di un dipendente.

Quando il datore di lavoro può controllare i dipendenti

Videosorveglianza lecita anche senza accordo sindacale

2021-02-08-Cassazione_Sentenza_3255-2021

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *