giovedì, Giugno 13, 2024
Articoli italiani

Il Garante sul diritto all’oblio

Anche se la dicitura “diritto all’oblio” non ci è mai piaciuta, perché è impossibile imporre per legge di dimenticare, la questione dell’indicizzazione e della cancellazione di dati non più necessari è certamente importante. Il Garante raccoglie una serie di consigli, ricordando come l’anonimizzazione possa essere un modo per non perdere dati magari interessanti, senza conservare dati nominativi oltre il tempo necessario.

Come rispettare il diritto all’oblio

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *