giovedì, Giugno 13, 2024
Articoli italianiArticoli stranieri

Sotto controllo anche dati non personali

Dobbiamo sempre tenere presente che il GDPR non è l’unico strumento per la protezione dei dati, ma che esso si inserisce in un più vasto programma di protezione e di gestione degli stessi. Un progetto di data governance completo a 360°, che consente all’Europa di proporsi come guida mondiale e di garantire cittadini ed imprese. Un altro tassello lo si aggiunge con la proposta di di un Data Governance Act, volto a garantire un corretto utilizzi dei dati di cittadini e imprese, per dare competitività, per sfruttare le potenzialità senza violare i diritti di alcuno.

La proposta UE per la governance dei dati

Con questo atto un solido modello di economia digitale

Il controllo in mano a cittadini e imprese

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *