martedì, Aprile 23, 2024
Articoli italiani

Apple contro pedopornografia, ma la privacy?

La lotta alla pedo-pornografia on line è sicuramente un obiettivo encomiabile e per raggiungerlo si può anche accettare di rinunciare ad un minimo di privacy, ma lascia sicuramente perplessi l’affermazione della Apple, che ha annunciato che i suoi sistemi scansionano le foto alla ricerca di immagini pedo-pornografiche. Lodevole l’intento, ma significa che ogni foto viene analizzata dai loro server? E se capita un errore, come accadde quando Facebook censurò una famosa foto storica con l’immagine di un bambino nudo durante la guerra del Vietnam?

Apple alla caccia di immagini pedo-pornografiche

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *