venerdì, Aprile 19, 2024
Articoli italiani

Arresti per avere spiato i dati

Alcune persone arrestate, tra cui diversi dipendenti pubblici, per avere raccolto e venduto dati personali. Accade a Roma, dove è stato scoperto una rete di persone che si occupavano di raccogliere in modo illecito dati personali, quindi di rivenderli a soggetti interessati. L’accesso abusivo ai sistemi informatici è un fatto penale, così come la corruzione, per cui si tratta di questioni che vanno molto al di là della mera gestione scorretta di un dato personale.

Arresti a Roma per trattamento abusivo di dati personali

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *