sabato, Luglio 13, 2024
Articoli stranieri

Un algoritmo per la privacy dei big data

Molto specialistico, questo articolo propone di affrontare con rigore matematico il rispetto della privacy all’interno di grandi raccolte di dati. Micro aggregazioni, sigilli elettronici ed altre tecnologie consentono di effettuare analisi, minimizzando l’invasività delle stesse. Uno studio non per tutti, ma sicuramente interessante per gli specialisti, che consente di gestire correttamente by design i dati personali anche a fronte di grandi aggregazioni.

Un algoritimo di difesa della privacy dei big data

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *