lunedì, Giugno 24, 2024
Articoli italiani

Quanto fa? 300 dati personali!

E’ sempre difficile fare previsioni, soprattutto sul futuro, ma si stanno moltiplicando gli studi che ipotizzano un futuro dove allo scambio di dati personali viene attribuito un valore concreto, misurabile. D’altra parte sono frasi ricorrenti “i dati sono il nuovo petrolio”, “se è gratis, sei tu il prodotto”, “se accetti di darmi i tuoi contatti ti arriva un buono sconto” e così via. Perché allora non pensare ad un’economia basata sui dati? Forse uno scenario fantascientifica, ma neanche poi così irrealistica.

Useremo i dati per i pagamenti?

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *