sabato, Luglio 13, 2024
Articoli stranieri

Anonimizzare: arte o rigore matematico?

I dati anonimi possono essere tratti liberamente, non occorrono DPO, informative, registri… Certo, ma quando un dato è realmente anonimo? Ad esempio da data di nascita e codice postale è relativamente facile risalire in modo nominativo agli interessati anche in comuni piuttosto grandi, così come unendo intelligenza artificiale e big data si possono trovare correlazioni partendo da indizi ancora più labili. Insomma, anonimizzare completamente una lista, mantenendo dati residui ancora utilizzabili non è affatto banale ed occorrono rigore matematico ed un po’ di intuito.

I vostri dati sono realmente anonimi?

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *