Non sono solo i Social a profilarci

Dopo lo scandalo Cambridge Analytica molta attenzione è stata posta nei confronti dell’invadenza dei Social, che ci profilano attraverso le nostre scelte e le nostre preferenze. Tuttavia basta molto meno per profilarci: il browser che usiamo dice molto di noi. Forse anche troppo. E lo fa in maniera più subdola, dato che con un minimo di riflessione si può comprendere cosa comporta il postare qualcosa su un social. Un browser sembra invece uno strumento più innocuo, ma si tratta di una sensazione molto ingannevole.

Browser impiccioni

Print

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.