Oltre il GDPR: Intelligenza artificiale, etica, visione del futuro

In un’intervista Elizabeth Denham, a capo dell’Autorità Garnte britannica, ha espresso il suo pensiero sull’imminente futuro: il GDPR sarà un passo avanti importante, ma è bene guardare oltre: con l’Intelligenza Artificiale in rapida diffusione, lo sguardo all’etica del trattamento dei dati deve cambiare prospettiva.

L’Ai e le altre tecnologie in arrivo potranno cambiare il nostro futuro, ma non possiamo accoglierle con la frenesia di un ragazzo in un emporio di dolciumi.

Intervista del Garante Britannico

Print

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LinkedIn
Share