Privacy anche per i defunti

Il problema si sta facendo sempre più presente, non solo in termini privacy: cosa fare di tutti gli account, dei profili Social, dei dati personali dei defunti. Molto spesso le imprese, digitali e non, spingono il loro modello di business, com’è giusto che sia, ma non si pongono il problema di cosa fare dei dati dei clienti quando questi hanno lasciato questo mondo. Il D.Lgs 101/18, nel riformare il Codice Privacy, ha tentato di normare questo aspetto, sostanzialmente applicando alcuni articoli del GDPR anche ai dati dei defunti, ma restano molte aree grigie.

Sull’argomento si cita anche l’ottimo libro del Prof Ziccardi: Il libro digitale dei morti, ed. UTET.

Le imprese ed i dati dei defunti

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *