mercoledì, Giugno 19, 2024
Articoli italiani

In Italia nessun riconoscimento facciale

Fino a fine 2025 in luoghi pubblici e aperti al pubblico permarrà il divieto di installare sistemi di riconoscimento facciale. Certo, nessuno nega che, in alcuni casi, potrebbero essere utili per catturare pericolosi ricercati o prevenire crimini. Tuttavia vale il principio di proporzionalità, per cui non è accettabile che, per gestire casi fortunatamente sporadici, l’intera popolazione sia potenzialmente monitorata costantemente.

No al riconoscimento facciale in Italia

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *